Cetara e Vietri Sul Mare

Sulle rotte dei pescatori della Costiera Amalfitana tra Cetara, Vietri sul Mare ed Erchie.

Come arrivare a Cetara e Vietri sul Mare

Sono i primi paesi della Costiera Amalfitana che si incontrano venendo da Salerno. A Vietri si trova l'uscita dall'autostrada A3, da dove poi si imbocca la SS 163. Dopo qualche chilometro si incontra Cetara.
Per chi si muove con i mezzi pubblici ci sono gli autobus Sita da Napoli o da Salerno.

Per maggiori info: Come arrivare in Costiera Amalfitana

I luoghi della tradizione marinara: Cetara e Vietri sul Mare. Per godersi il mare e i suoi sapori.

Cetara e Vietri sul Mare sono i due paesi della Costiera Amalfitana più vicini a Salerno e meno battuti dal turismo internazionale.
Proprio per questo forse conservano ancora intatto un aspetto veracemente marinaro.

Cetara: sua maestà il tonno

Cetara è il borgo di pescatori così come uno se lo immagina: una manciata di case raccolte intorno alla chiesa dalla cupola maiolicata, un piccolo porto coi pescherecci ormeggiati e gozzi di pescatori tirati da riva sulla spiaggietta.

Era il lontano 879 quando i pirati saraceni, sbarcati per la prima volta in Costiera Amalfitana, la scelsero come loro base per le incursioni.
Oggi a memoria di questo passato turbolento resta solo l'antica torre di avvistamento che domina il paese.

A Cetara si viene soprattutto per mangiare il miglior pesce della Costiera Amalfitana: a partire dalla colatura di alici, erede dell'antico garum romano, fino al tonno pescato al largo con il tradizionale sistema delle tonnare.
Un tonno talmente apprezzato da essere richiestissimo in Giappone per il sushi.

I ristoranti di Cetara

Sono tre i ristoranti di Cetara a portare alta la bandiera della tradizione gastronomica di questo paese: il Convento, il San Pietro e L'Acqua Pazza.
Il primo informale, il secondo classico, il terzo trendy e creativo offrono tutti la possibilità di una memorabile esperienza gastronomica.

Erchie, sulle orme di Ercole

Giusto qualche curva prima di giungere a Cetara, c'è il borgo marinaro di Erchie, un piccolo gioiello ricco di fascino che la secondo la leggenda fu fondato da Ercole, giunto in Italia dalla Grecia.

Un'antica torre normanna si erge di fronte al mare e separa due spiaggette, mentre il profumo dei limoni pervade le strade e incontra quello del mare della Costiera Amalfitana.

Vietri sul Mare, il paese della ceramica

Quando si parla di Vietri sul Mare, la località che segue a poca distanza il borgo di Erchie, immediatamente si pensa alle splendide ceramiche che hanno resto famoso sin dal Medioevo questo angolo della Costiera Amalfitana.

Giallo, verde, azzurro sono i colori caratteristici di queste ceramiche la cui tradizione viene trasmessa da generazioni.
Per ammirare il meglio della produzione vietrese si può visitare il Museo della Ceramica, ospitato da Villa Guariglia a Raito.

Ancora ceramica per la cupola maiolicata della chiesa settecentesca di San Giovanni Battista che sfolgora di colori sotto il sole.

E chi ama rilassarsi al mare può scegliere tra le spiagge della frazione di Marina oppure quella dei "Due Fratelli", dal nome dei piccoli faraglioni che le stanno di fronte.

Cetara e Vietri Sul Mare Hotel nei dintorni

Visualizza per:
Hotel in vetrina (2)
Tutti gli alberghi (4)
Hotel 5 Stelle Lusso (1)
Hotel 5 stelle (2)
Ville di Lusso (1)

Hotel Botanico San Lazzaro

Maiori Hotel

Una piccola dimora che sfida le scogliere della Costiera Amalfitana per...

Villa Principessa

Ravello Hotel

Una luxury villa in Costiera Amalfitana. E poi grandi terrazze, una piscina...