Le cantine vinicole della Costiera

Sfogliatelle, delizie,limoncello: la cucina della Costiera Amalfitana è famosa soprattutto per la pasticceria. Ma non tutti sanno che c’è anche una limitata ma ottima produzione di vino: il doc Costa d’Amalfi, appena 250mila bottiglie all’anno divise tra le tre sottozone: Furore, Ravello e Tramonti. Tutti i vitigni della zona si sviluppa in altezza, negli stretti terrazzamenti ricavati tra le rocce calcaree che scendono a picco sul mare.

Ed ecco che andare per cantine in Costa Amalfi diventa un modo diverso e insolito di scoprire la Costiera...

Marisa Cuomo, a Furore

E’ il nome più famoso nel panorama enologico della Costiera. L’azienda si trova nel paese di Furore, una manciata di case che si arrampicano lungo la parete rocciosa a ridosso del fiordo. La cantina è scavata nella roccia, i vitigni sono ricavati negli anfratti e spesso spazzati dal vento freddo che scende dal Nord.

Assolutamente da assaggiare è il suo Fior d’Uva, unico bianco della zona fermentato in legno.

E’ possibile prenotare una visita guidata con degustazione contattando l’azienda: +39 3334313667, reservation@marisacuomo.com

Le cantine di Tramonti

Tramonti è un comune montano della Costiera Amalfitana, boschi e pascoli divisi tra 13 frazioni e poche migliaia di abitanti. Gli amalfitani, inventori della bussola, chiamarono Tramontana, il vento freddo proveniente da Nord che sembrava nascere proprio dai boschi di Tramonti.

Le viti qui crescono lungo i pendii delle colline, mentre le zone pianeggianti sono lasciate alla coltivazione degli ortaggi.Un tipo di agricoltura tipica della Costiera Amalfitana.Ci sono diverse cantine, tutte eredi di una tradizione secolare, da quando arrivano i carri dalla città di Napoli per essere riempiti di vino sfuso.

Alla Tenuta San Francesco vengono organizzati tour tra le vigne secolari con degustazione di vini accompagnati da assaggi degli altri prodotti tipici della zona. In cantina è anche possibile pranzare. Per prenotazioni: 089 876748 o al 3356670854

Le vigne di Raito, a Vietri sul Mare

Raito è una piccola frazione collinare di Vietri sul mare. Qui c’è un’azienda che produce vino biologico e biodinamico. Tra la macchina mediterranea ci sono due ettari di vigneti coltivati ad Aglianico e Piedirosso che danno vita a un rosso e un rosato. E’ possibile organizzare visite guidate con degustazioni, cene piccoli eventi

Per prenotazioni: Tel:+39 328 865 1452 info@levignediraito.com