Sposarsi in Costiera Amalfitana

La Costiera Amalfitana è uno dei luoghi più amati dagli sposi per celebrare le nozze, sia per la bellezza del panorama sia per l’infinità di scelta di location panoramiche tra hotel e ville.

Ecco un po’ di informazioni pratiche per organizzare un matrimonio in Costiera Amalfitana. Muovendosi un po' di tempo prima è possibile anche organizzare da soli l’intero matrimonio, ma il nostro consiglio, soprattutto se si vive lontani, è di rivolgersi a un’agenzia di wedding planning. Un wedding planner vi saprà assistere con la burocrazia, organizzare gli spostamenti e la logistica (sempre complessa in Costiera..) e suggerirvi i migliori fornitori tra fotografi, musicisti, fiorai ecc...

Un consiglio: cercate di muovervi quanto prima nell’organizzazione del vostro matrimonio: le location più belle della Costiera sono sempre molto richieste e in alcuni casi (come ad esempio il Duomo di Amalfi) bisogna prenotare anche due anni prima!

Sposarsi in chiesa in Costiera Amalfitana

Tutte le chiese della Costiera Amalfitana sono cattoliche. E' possibile celebrare un matrimonio con rito protestante in location private. A differenza di Capri e Sorrento, la diocesi di Amalfi permette la celebrazione del matrimonio in chiesa anche a coppie che non risiedono in Costiera.

A Positano i matrimoni vengono celebrati di norma nella Chiesa dell’Assunta, quella proprio sopra la Spiaggia Grande, mentre ad Amalfi si possono celebrare nel maestoso Duomo di Sant’Andra. Molto amata dagli sposi e più intima e raccolta è la chiesa di San Pancrazio a Conca dei Marini. A Praiano invece c’è la chiesa di San Gennaro, molto scenografica grazie al grande sagrato affacciato sul mare. Tutte queste chiese, e in particolare il Duomo di Amalfi, sono molto richiesta, vi suggeriamo quindi di muovervi con largo anticipo (minimo un anno) per trovare disponibilità

Documenti necessari

  • Attestato di partecipazione al corso pre-matrimoniale
  • Certificato di battessimo e cresima
  • Per stranieri: Pre Nuptial Inquiry o Pre Nuptial Investigation
  • Sworn Statement per i cittadini americani, australiani e canadesi;
  • No Impediment per i cittadini dell’Unione Europea, rilasciati dalle autorità competenti;
  • Fotocopia dei passaporti (o documento d’identità per i cittadini italiani)

Spostarsi civilmente

I matrimoni civili a Positano possono essere celebrati sulla terrazza del comune, con vista sul mare. Ad Amalfi vengono celebrati all’interno di un ex convento benedettino risalente al 12 secolo. A Ravello invece è possibile scegliere tra Palazzo Tolla (sede del comune) e i Giardini della Principessa di Piemonte.
Documenti necessari per organizzare un matrimonio civile in Costiera Amalfitana

  • Nulla Osta dal Comune di Residenza
  • Certificato di nascita o A Postille ( per cittadini stranieri)
  • Eventuale sentenza di divorzio
  • Copia dei documenti d'identità (per cittadini stranieri è richiesto il passaporto)
  • Copia dei documenti d'identità di due testimoni (per cittadini stranieri è richiesto il passaporto)
  • Copia documento d'identità dell'interprete (per cittadini stranieri è richiesto il passaporto)