Le spiagge libere della Costiera Amalfitana

Tutte le informazioni per fare il bagno in una delle spiagge libre della Costiera Amalfitana

  • Le spiagge libere della Costiera Amalfitana
  • Le spiagge libere della Costiera Amalfitana
  • Le spiagge libere della Costiera Amalfitana

Anche se la Costiera Amalfitana rappresenta senza dubbio una destinazione “di mare”, non è il luogo dove cercare spiagge ampie e distese di sabbia dorate. Le spiagge libere della Costiera Amalfitana (ma anche quelle a pagamento), con qualche rara eccezione, sono abbastanza piccole e strette, costituite in prevalenza da ciottoli alternati a zone di sabbia più o meno fine.

Spiagge libere in Costiera Amalfitana: informazioni generali

Più o meno in tutte le località della Costiera Amalfitana potrete trovare sia tratti di spiaggia libera che stabilimenti balneari, anche se, proprio per la natura del territorio, spesso le zone gratuite si riempiono rapidamente, perlomeno nei weekend estivi e durante tutto il mese di agosto. In alcuni casi, anche nelle spiagge libere della Costiera Amalfitana è disponibile il servizio di noleggio di ombrelloni, sdraio e lettini. Spesso sono disponibili docce gratuite (in genere di acqua fredda) e bagno, e in ogni caso diversi stabilimenti offrono questi servizi, a pagamento, anche a chi non è loro cliente. Con eccezione di quelle più isolate, le spiagge libere in Costiera Amalfitana offrono quasi sempre la possibilità di trovare bar, rosticcerie e ristoranti nelle immediate vicinanze. La disponibilità di parcheggi " normalmente a pagamento " varia molto in base alla località e, soprattutto, in base alla stagione. Nel mese di agosto e in tutti i fine settimana d'estate, può essere difficile parcheggiare dopo le prime ore della mattinata. Un altro motivo per cui vi consigliamo di svegliarvi di buon'ora è che di solito, sulle spiagge libere della Costiera Amalfitana, il sole tramonta abbastanza presto.

more

Spiagge libere di Positano

Positano è una tra le più gettonate delle località della Costiera Amalfitana. Fare il bagno non è forse il motivo principale per cui molte persone la scelgono per le loro vacanze (lo shopping, i panorami e l'atmosfera sono il richiamo maggiore), ma offre diverse spiagge libere per una pausa rigenerante o una giornata di mare. Quasi tutte, oltre a una parte di arenile libera e gratuita, offrono comunque anche zone a pagamento, attrezzate con stabilimenti balneari.

  • Le spiagge libere della Costiera Amalfitana

La Spiaggia Grande

La Spiaggia Grande di Positano è la principale della città, vicina al centro e abbastanza estesa: circa 300 metri di arenile, che ospitano due stabilimenti ma anche una zona di spiaggia libera. Se parcheggiate in centro a Positano, la raggiungerete con una breve e semplice passeggiata.

Proprio dall'area di spiaggia libera della Marina Grande di Positano si trova anche l'imbarco per le escursioni via mare in Costiera Amalfitana, Penisola Sorrentina, Capri, Napoli etc. Da qui parte anche il servizio navetta via mare per le calette vicine.

La Spiaggia di Fornillo

Fornillo è una spiaggia di Positano un po' decentrata rispetto al paese, e per questo relativamente più tranquilla. L'arenile è di ciottoli e la porzione di spiaggia libera è abbastanza limitata. La spiaggia libera di Fornillo si raggiunge con una passeggiata panoramica dal centro di Positano.

  • Le spiagge libere della Costiera Amalfitana
Altre spiagge libere di Positano

Un'altra spiaggia libera di Positano è la spiaggia di Arienzo, conosciuta anche come spiaggia dei "trecento gradini", dal momento che si raggiunge attraverso una lunga scalinata molto scenografica. Arienzo è la spiaggia di Positano dove il sole va via più tardi e anche in questo caso, oltre alla spiaggia libera, vi troverete anche una zona servita da uno stabilimento balneare. Percorrendo la rampa di scale che scendono dalla piazzetta antistante l'Hotel San Pietro si raggiunge infine la spiaggetta Laurito, piccola e selvaggia.

Leggi altre informazioni: le spiagge di Positano

Le spiagge libere di Amalfi

Le spiagge di Amalfi e dintorni sono forse le più frequentate della Costiera Amalfitana, perlomeno da parte dei turisti. Questo, assieme alle dimensioni contenute, fa sì che nei weekend estivi e in generale a luglio e agosto siano spesso affollate. Il nostro consiglio? Cercate di arrivare abbastanza presto al mattino, anche per riuscire a parcheggiare più facilmente e godere di un maggior numero di ore di sole.

  • Le spiagge libere della Costiera Amalfitana

La spiaggia più grande e centrale di Amalfi è quella di Marina Grande. Per gli standard delle spiagge libere della Costiera Amalfitana si tratta di un arenile relativamente esteso, servito anche da bar e ristoranti. Per raggiungerla, vi consigliamo di lasciare l'auto al (non economico) parcheggio sotterraneo Luna Rossa.

Dallo stesso parcheggio potete raggiungere, con una piacevole passeggiata, anche la minuscola spiaggia libera di Atrani, un suggestivo villaggio della Costiera Amalfitana dove sembra che il tempo si sia fermato. Atrani deve parte del suo fascino al fatto di essere il borgo più piccolo d'Italia, oltre al suo affascinante centro storico e agli scorci spettacolari sulla costa.

  • Le spiagge libere della Costiera Amalfitana

Un altro tratto di spiaggia libera nelle vicinanze di Amalfi, piccolo ma con acqua in genere cristallina, si trova sulla spiaggia del Duoglio, a circa un chilometro dopo la città, per chi arriva da Vietri sul Mare. Si può raggiungere con le barchette che partono da Amalfi oppure con una scalinata di circa 400 gradini, che inizia dalla Strada Statale Amalfitana.

Per saperne di più: le spiagge di Amalfi

Spiagge libere della Costiera Amalfitana: Maiori e Minori

Quella di Maiori è la spiaggia libera più grande della Costiera Amalfitana, per questo molto gettonata tra le famiglie con bambini. Potrete rilassarvi e passeggiare sull'arenile lungo più di un chilometro, dove si alternano numerosi stabilimenti balneari a tratti, appunto, di spiaggia gratuita. È possibile raggiungerla con i bus della Sita o con auto propria, parcheggiando nelle aree di sosta a pagamento del paese o nel grande parcheggio a una delle estremità della strada che corre parallela al mare.

  • Le spiagge libere della Costiera Amalfitana

Maiori vanta una grande spiaggia sabbiosa, così insolita per la Costiera, a causa di una terribile frana che nel 1954 distrusse l'abitato e lasciò, dopo il suo passaggio, questa vasta pianura lungo la costa.

A Minori il territorio è più simile alle altre località della Costiera Amalfitana, con spiagge piccole di ciottoli. Una delle spiagge più scenografiche della zona, e una di quelle in cui il sole si attarda nel pomeriggio, si trova nella frazione di Erchie, incorniciata da due torri saracene.

  • Le spiagge libere della Costiera Amalfitana

Come raggiungere la spiaggia di Erchie

Il villaggio si raggiunge attraverso una deviazione della Statale Amalfitana 163 tra Cetara e Maiori.

  • In auto: troverete l'indicazione per Erchie circa 3 km dopo il comune di Cetara, provenendo da Vietri sul Mare.
  • Con i mezzi pubblici: autolinee Salerno - Amalfi. L'autobus conduce vi lascerà all'incrocio della statale, dopo di che dovrete scendere a piedi fino alla spiaggia.

Leggi anche: Le spiagge di Maiori e Minori

Spiagge libere di Vietri e Cetara

Vietri sul mare è in un certo senso la “porta della Costiera Amalfitana”. Può essere comoda per la vicinanza a Salerno e per la presenza dell'autostrada, ma anche per le spiagge abbastanza grandi, con un arenile misto di sabbia e ciottoli e aree libere alternate a stabilimenti a pagamento.

  • Le spiagge libere della Costiera Amalfitana

Tra le spiagge più amate di Vietri ci sono La Baia e La Crespella. La prima è molto frequentata perché è la prima spiaggia libera della Costiera Amalfitana che si incontra da Salerno ed è una delle poche con sabbia. L'acqua non è sempre indimenticabile, ma questa spiaggia compensa con le ampie dimensioni (è lunga circa 400 metri) e con la presenza di sole fino al pomeriggio inoltrato. Proseguendo si incontra poi la Crespella, sovrastata da una torre e affacciata su due piccoli faraglioni, conosciuti come i Due Fratelli.

Marina di Vietri

Un'altra opzione comoda per fare il bagno a Vietri sul Mare è la grande spiaggia di Marina di Vietri, comoda in particolare per la buona disponibilità di parcheggi (a pagamento) nelle immediate vicinanze. In quest'area partono le imbarcazioni della cooperativa Al Rais che traghettano i bagnanti verso calette raggiungibili solo via mare.

  • Le spiagge libere della Costiera Amalfitana

Per approfondire: tutte le spiagge di Vietri sul Mare

Il pittoresco villaggio di pescatori di Cetara confina con Vietri sul Mare ed è amato dai visitatori per la sua atmosfera da cartolina, per i deliziosi prodotti tipici e per le sue spiagge di sabbia e sassi.

  • Le spiagge libere della Costiera Amalfitana

In particolare, a Cetara potrete fermarvi a fare il bagno in tre spiaggette, tutte in parte destinate alla balneazione libera: la Spiaggia di Lannio, sabbiosa, che si trova prima di arrivare a Cetara (arrivando da Vietri); la Marina di Cetara, la piccola spiaggia più centrale del borgo, circondata da casette e incorniciata da una torre e la Spiaggia del Porto di Cetara, creata artificialmente dadal deposito dei materiali di risulta usati per la costruzione delle case popolari dopo il terremoto degli anni '80.

Per saperne di più: le spiagge di Cetara

Il Fiordo di Furore

Se siete in vacanza in Costiera Amalfitana e avete voglia di regalarvi qualche ora di divertimento in una spiaggia libera, non perdetevi il Fiordo di Furore, nei pressi della località Praiano, con la sua piccola e invitante spiaggetta che si apre di fronte al borgo ormai disabitato.

  • Le spiagge libere della Costiera Amalfitana

Come raggiungere la spiaggia del Fiordo di Furore

Al chilometro 23 della Statale Amalfitana, in corrispondenza del ponte sul Fiordo, iniziano le scale che conducono alla spiaggia.

In auto: non è consigliabile tentare di arrivare in auto, perché non esiste la possibilità di parcheggiare nelle vicinanze (è in genere tollerato il parcheggio dei motorini lungo la statale).

Con i mezzi pubblici: autobus della Sita, linea Positano-Amalfi.

Consulta gli orari dei bus Sita

Inspiration

Il Sentiero degli Dei
Most popular

Natura

Da Agerola a Nocelle passeggiando sul paradiso.

Le spiagge di Nerano
Most popular

Natura

Sull'estrema punta della costa: mare pulito e ottimo cibo!

Le spiagge di Positano
Most popular

Natura

Da Laurito a Fornillo, per un bagno immersi in uno scenario da cartolina.

Le spiagge di Amalfi
Most popular

Natura

Mondane o solitarie: ecco le spiagge più belle tra Amalfi e Atrani.

Le spiagge di Maiori e Minori
Most popular

Natura

Le spiagge della Costiera Amalfitana più adatte ai bambini

Natura

Iitinerario balneare tra il Fiordo di Furore e le spiagge illuminate dall'ultimo sole della Costiera.